fbpx
Il Massaggio thailandese è noto per i suoi innumerevoli vantaggi, tra cui il rilassamento e la riduzione del dolore muscolare. Ma i suoi benefici sono ben di più se il massaggio è eseguito da un terapeuta thai esperto, come quelli di My Thai. Scopriamo 10 sorprendenti benefici del Massaggio thailandese.

10 sorprendenti benefici del Massaggio thailandese.

Il Massaggio thailandese è noto per i suoi innumerevoli benefici, tra cui il rilassamento e la riduzione del dolore muscolare. Ma i suoi vantaggi sono ben di più se il massaggio è eseguito da un terapeuta thai esperto, come quelli di My Thai.
Scopriamo 10 sorprendenti benefici del Massaggio thailandese.


1 – Migliora il sonno.

Il primo dei 10 sorprendenti benefici del Massaggio thailandese riguarda un problema che riguarda molte persone, soprattutto nei periodi di stress.
Il massaggio Thai è noto come trattamento naturale per l’insonnia: aumentando il rilassamento ristabilisce il normale ritmo del sonno. Uno studio dell’AMTA conferma che un ciclo di massaggi può aiutare chi ogni notte lotta per addormentarsi e godere di un sonno riposante. Questo perché, anche secondo le ricerche del Touch Research Institute di Miami il massaggio riesce a aumentare nel cervello le onde delta, quelle direttamente collegate al sonno profondo.

.

2 – Allevia i sintomi dell’artrite.

Uno studio scientifico, ha dimostrato che un ciclo regolare di massaggi, unito alla pratica di semplici esercizi fisici, può ridurre significativamente il dolore nelle persone con artrite. Grazie alla riduzione del dolore e alla minore rigidità, migliora notevolmente la funzionalità generale delle articolazioni e delle ginocchia in particolare. Sorprendente no?
Se volete provare gli originali esercizi eseguiti dai contadini Thai grazie all’uso di un bastone, li trovate qui.
Altrimenti, potete affidarvi completamente al Massaggio thai. Definito anche Yoga passivo o Stretching assistito, e i movimenti ve li fanno fare gli operatori qualificati di My Thai!

.

3 – Migliora la postura.

Per chi soffre di dolori alla schiena causati prevalentemente dallo stare seduti a una scrivania per ore o alla cattiva postura, il massaggio thai offre una soluzione.
Massaggi regolari possono infatti aiutare a rilassare e sciogliere i muscoli consentendo al corpo di riposizionarsi nel modo più naturale possibile e senza provare dolore.

.

4 – Allevia stress, ansia e depressione.

Un massaggio thailandese diminuisce nel corpo i livelli di Cortisolo e aumenta i livelli medi di Serotonina e Dopamina, ne abbiamo parlato approfonditamente qui.
In pratica, rende felici. Aumentando il livello degli ormoni naturali elevatori dell’umore, riduce il livello di stress e aiuta a cadere in un profondo rilassamento che a sua volta riduce i livelli di ansia. Meglio di così!

.

5 – Migliora la circolazione.

Il massaggio thai migliora la circolazione sanguigna e quella linfatica (ne abbiamo parlato anche qui).
Grazie alle pressioni tipiche di questa tecnica di massaggio e al successivo rilascio, il sangue viene spostato e sostituito nelle aree congestionate con l’afflusso di nuovo.
Oltre a questo, pressioni e rilasci, permettono di migliorare la circolazione del fluido linfatico. Trasportando i rifiuti metabolici lontano dai muscoli e dagli organi interni, abbassando la pressione sanguigna e migliorando le funzioni di tutto il corpo.

.

6 – Combatte cefalea ed emicrania.

È stata dimostrata – grazie a uno studio di gruppi di ricerca specializzati sulla terapia del dolore di due importanti Università asiatiche di cui parliamo nel nostro blog – una diminuzione significativa dell’intensità del mal di testa. Oltre a un notevole aumento della soglia del dolore nelle settimane successive in casi di cefalea cronica ed emicrania nei pazienti trattati con il massaggio thailandese. Non male vero?

.

7 – Migliora le capacità intellettuali.

Per chi è sotto pressione e si vuole preparare meglio ad un esame o a un lungo viaggio, non c’è cosa migliore. Uno studio pubblicato nell’International Journal of Neuroscience, ha dimostrato che il massaggio rende più vigili, migliora le capacità cerebrali e aumenta le capacità di risolvere i problemi di tipo matematico in modo più rapido e preciso.

.

8 – Allevia il dolore al collo.

Chi non ha provato una volta nella vita un fastidioso torcicollo? A volte dura anche più di una giornata intera e ci rende rigidi e nervosi.
Il massaggio thailandese – e in particolare quello schiena, spalle e collo – può alleviare efficacemente il torcicollo e persino migliorare la postura agendo ulteriormente sul disagio al collo, almeno nel breve periodo.
Un vero trattamento di emergenza, come dimostra questo studio pubblicato dal National Institutes of Health.

.

9 – Rafforza il sistema immunitario.

I massaggi settimanali e bisettimanali riducono efficacemente i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress cronico. Quello che nello specifico causa ansia, rabbia, depressione, apatia, difficoltà nel controllo del peso, ma soprattutto l’abbassamento delle difese immunitarie.
Oltre a questo un altro importante effetto è quello sulla regolazione del volume plasmatico e dell’aumento dei globuli bianchi, che aiutano a combattere le malattie.
Visto l’argomento davvero complesso, vi rimandiamo allo studio pubblicato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine..

.

10 – Migliora le prestazioni sportive.

Sono diversi gli studi che dimostrano che il massaggio thai migliora le prestazioni sportive. Uno studio studio pubblicato dal National Institutes of Health ha rilevato che il massaggio è efficace per migliorare le prestazioni fisiche. Promuove un recupero più rapido, migliora il condizionamento muscolare, previene gli infortuni. Oltre ad aiutare a mantenere la forma fisica. Ne abbiamo parlato ampiamente nel nostro blog.
Anche i calciatori, professionisti o dilettanti, possono migliorare significativamente le loro prestazioni grazie al massaggio thailandese. Se volete saperne di più, ne abbiamo approfondito l’argomento nel nostro blog analizzando una ricerca dell’Università di Khon Kaen su calciatori professionisti.

.

.

Per lasciarsi sorprendere dai benefici del Massaggio thailandese, a Bologna c’è un solo centro: My Thai.
L’unico dove tutti gli operatori sono thailandesi e formati grazie alle migliori scuole della Terra dei sorrisi e agli insegnamenti del Wat Pho, l’Università del Massaggio thai.

Vi aspettiamo per un Massaggio thailandese originale e tradizionale (cliccate qui per scoprire tutti i trattamenti e il listino) in Via Boldrini 10/C, dalle 10 alle 20, tutti i giorni sabato e domenica compresi. Ricordatevi di prenotare al 391 7655744.

Per maggiori informazioni visitate il nostro sito o il nostro blog.

.

.

Fonti scientifiche: AMTA – American Massage Therapy AssociationCNN.com, US National Library of Medicine – National Institutes of Health, US National Library of Medicine – National Institutes of Health, PubMed.gov, PubMed.gov, PubMed.gov, PubMed.gov, FindATheraphy.orgInternational Journal of Neuroscences, US National Library of Medicine – National Institutes of Health, Journal of Alternative and Complementary Medicine, PubMed.gov.

Per altre fonti citate nei rimandi all’interno del nostro blog, si faccia riferimento agli articoli specifici.

My Thai di Duangdee Dawrat  © 2020 – P.IVA 03661811202 – C.F. DNGDRT84T57Z241C – Via Cesare Boldrini 10/C, 40121 Bologna – Tel. +39 391 7655744 – info@mythai.itPrivacy PolicyCookie Policy