prudenza e sicurezza per massaggi senza rischi

My Thai, prudenza e sicurezza per massaggi senza rischi. Ecco come osserviamo le regole in Fase 2.

Il Centro My Thai ritiene che in questi tempi, ogni attività di Servizio alla persona – e nello specifico quella del thai massage – debba essere fondata su prudenza e sicurezza per massaggi senza rischi.
Vi raccontiamo come ci siamo organizzati e cosa facciamo tutti i giorni per tutelare noi e voi. Con un particolare riguardo ai nostri clienti più anziani.


Durante gli scorsi mesi, in piena emergenza Covid-19 tanti sono stati i pareri che abbiamo ascoltato in TV e nei giornali, a volte anche discordanti. Poi prudenza e sicurezza hanno avuto il sopravvento e ci siamo trovati tutti in lockdown.

Noi abbiamo sempre creduto che fosse giusto chiudere tutte le attività e stare ognuno a casa propria per un periodo utile affinché l’emergenza scemasse. Abbiamo addirittura chiuso prima che ci venisse ordinato, tanto teniamo alla salute del nostro personale e dei nostri clienti.

Sapevamo anche che ci sarebbe costato moltissimo in termini economici e che una volta tornati al lavoro sarebbe stata a tutti gli effetti una nuova riapertura. Stavolta non per vincere la diffidenza verso una pratica nuova nella nostra città com’era due anni fa, ma per la paura che ancora hanno le persone. Soprattutto le più anziane, che hanno paura di correre rischi che potrebbero evitare e ci fanno domande, sapendo che i Massaggi Thai continuano a fare bene!


Ora che è iniziata la Fase 2 e i Centri sono di nuovo aperti, molti clienti, soprattutto i più anziani ci chiedono: cosa fate per offrire massaggi in completa sicurezza? Questo post vuole rispondere in modo esaustivo a una domanda importante.

Quello che abbiamo fatto per prepararci alla riapertura lo abbiamo raccontato alcuni giorni fa (se volete leggerlo cliccate qui), ma ora concentriamoci su quanto facciamo perché il vostro massaggio presso My Thai sia sicuro per la vostra e la nostra salute, con prudenza e sicurezza e in osservanza delle ordinanze del Governo e delle Regioni*.

COSA FACCIAMO PRIMA DI ACCETTARE UN CLIENTE PER LA NOSTRA E LA VOSTRA SICUREZZA.

  • Accettiamo solo clienti che abbiano prenotato telefonicamente o via Whatsapp al numero 391 7655744.
  • Consentiamo l’accesso ad una sola persona la volta.
  • Misuriamo la temperatura corporea e vietiamo l’accesso a chi presenta un temperatura maggiore di 37,5°.
  • Vietiamo l’accesso a chi, negli ultimi 14 giorni, ha sofferto di raffreddore, tosse, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, mal di testa.
  • Vietiamo l’accesso a chi sia stato in contatto con persone con questi sintomi negli ultimi 14 giorni.
  • Vietiamo l’accesso a chi sia stato in contatto con persone affette da COVID19 negli ultimi 14 giorni.

.

Inutile dirvi che tutto questo vale anche per i dipendenti che lavorano al Centro My Thai, che hanno tutti osservato il lockdown come da indicazioni della Presidenza del Consiglio.

COSA SONO TENUTI A FARE I CLIENTI PRIMA DI OGNI MASSAGGIO.

  • Devono utilizzare la mascherina di protezione delle vie respiratorie e i guanti per tutto il tempo di permanenza all’interno dei locali. In caso ne siano sprovvisti verranno messi a disposizione dal Centro.
    In ogni caso saranno tenuti a detergere le loro mani con l’apposito gel idroalcoolico a disposizione.
  • Devono utilizzare i sacchetti monouso messi a disposizione per contenere abiti e effetti personali.
  • Devono indossare i copri-scarpe monouso che vengono consegnati. In alternativa possono richiedere un ulteriore sacchetto per riporre le scarpe e utilizzare un paio di ciabatte monouso messe a disposizione dal Centro

.

Al termine del massaggio i clienti non dovranno preoccuparsi di gettare i dispositivi monouso o  i sacchetti che contenevano gli effetti personali. Ci penseremo noi durante la sanificazione delle stanze. L’unica cosa richiesta è quella di gettare guanti e sovrascarpe in uscita dal Centro nell’apposito cestino.

COSA SONO TENUTI A FARE GLI OPERATORI DI MY THAI PRIMA DI OGNI MASSAGGIO.

  • Verificare che la cabina e il lettino del massaggio siano perfettamente disinfettati e dotati di tutti i presidi monouso necessari (lenzuolino e copricuscino).
  • Indossare obbligatoriamente la mascherina PFF2.
  • Lavarsi prima e dopo ogni massaggio mani e avambracci per oltre 1 minuto con sapone e disinfettare successivamente con apposito disinfettante idroalcolico sia che eseguano il massaggio a mani nude – come consentito – sia indossando i guanti per maggiore prudenza.
  • Indossare divise pulite e disinfettate ogni giorno.
  • Indossare le calzature che vengono utilizzate solo all’interno del Centro e che vengono disinfettate ogni giorno.
  • Ma soprattutto, astenersi da atteggiamenti che possano mettere a rischio la propria salute e quella di colleghi e clienti, comportandosi nei modi corretti e previsti dalla legge a casa e nel tempo libero. Su questo non scherziamo.

COSA ASSICURIAMO NEL NOSTRO CENTRO OGNI GIORNO E DOPO OGNI MASSAGGIO PER LA SICUREZZA DI TUTTI.

  • Disinfezione di ogni cabina al termine di ogni massaggio.
  • Sostituzione della biancheria e del copricuscino monouso dopo ogni massaggio.
  • Disinfezione della cabina e dei suoi arredi dopo ogni massaggio.
  • Lavaggio e disinfezione giornaliera (o più volte in relazione all’affluenza) degli ambienti comuni con presidi medico-chirurgici e con utilizzo di guanti dedicati a queste operazioni.
  • Adeguata disinfezione giornaliera di tutta la biancheria utilizzata durante i trattamenti e delle divise degli operatori (lavaggio per oltre 60 minuti a temperatura di almeno 60° con prodotti igienizzanti e/o a base di candeggina).
  • Utilizzo di adeguati dispositivi di protezione personale per operatori e clienti.
  • Disponibilità di gel idroalcolico igienizzante per dipendenti e clienti in ogni ambiente del Centro.
  • Gestione dei clienti su appuntamento per garantire il distanziamento sociale ed evitare assembramenti.
  • Il maggior utilizzo possibile di materiali monouso.
  • Rispetto delle misure di distanziamento sociale.
  • Ingresso, e uscita, controllato della clientela.

.


Concludendo, sappiamo che farsi massaggiare indossando mascherina e guanti sia insolito, ma è quello che viene richiesto per la vostra sicurezza per quasi tutte le attività, dal supermercato al Punto Blu della Società Autostrade!
Ma queste regole possono cambiare, non mancheremo di segnalarvelo e di tenere aggiornato questo post. Magari le regole diventeranno meno rigide ma sapete che le cose cambiano ogni giorno.

Ci auguriamo che tutto questo possa risolversi in fretta e che si possa tornare a vivere come prima. Rispetto al lockdown è un bel passo avanti, ma non bisogna mollare la presa. Prudenza e sicurezza devo essere il nostro mantra, oggi più che mai.


Per un massaggio in piena sicurezza, ricordatevi che è obbligatorio prenotare al 391 7655744 e che i tempi potrebbero dilatarsi un po’ di più rispetto a prima. C’è comunque tutto il tempo necessario per fare le cose con calma, forse il lockdown ha fatto diventare tutti un po’ più orientali e pazienti!

Siamo aperti tutti i giorni, sabato e domenica compresi, dalle 10 alle 20. Se avete esigenze particolari di orario chiamateci.

Vi aspettiamo!
Sotto la mascherina, anche se non si nota molto, c’è sempre il nostro solito sorriso!


* Riguardo a Ordinanze e Linee Guida citate in particolare facciamo riferimento all’Ordinanza 17 maggio 2020 decreto n. 82_2020 della Regione Emilia Romagna nei paragrafi dedicati ai Servizi alle persone come quelli che offriamo noi, al Documento 20/94/CR01/COV19 della Conferenza delle Regioni e Province Autonome dove si fa un riferimento specifico alle Linee guida per le attività di massaggi e all’Ordinanza 30 maggio 2020 decreto n. 94 2020 della Regione Emilia Romagna, nei riferimenti su Centri Benessere in relazione ai trattamenti di massaggio.

1 Comment

Comments are closed.